Cephalaspidea

Bulla striata Bruguiere, 1789

Specie molto comune su fondali sabbiosi. Il mollusco ha abitudini fossorie e notturne, questo rende piuttosto difficile individuarlo, mentre è comunissimo reperire la conchiglia che è di dimensioni ragguardevoli, oltre 2 cm. Le bellissime foto degli amici Gianni Colucci ed Enrico Ricchitelli sono state scattate in Mar Piccolo (Taranto) in immersione notturna.
 
 

Quest'ultima foto ritrae un esemplare giovanile di soli 5-6 mm rinvenuto insieme ad altri esemplari all'interno di un campionamento di rizomi morti di Posidonia oceanica a bassa pronfondità a S. Maria al Bagno (Lecce).

Bibliografia

Micaroni et altri, 2018 Project “Biodiversity MARE Tricase”: a biodiversity inventory of the coastal area of Tricase (Ionian Sea, Italy) – Mollusca: Heterobranchia. The European Zoological Journal, 2018, 180–193

Furfaro G., Vitale F., Licchelli C. e Mariottini P. 2020 Two Seas for One Great Diversity: Checklist of the Marine Heterobranchia (Mollusca; Gastropoda) from
the Salento Peninsula (South-East Italy) Diversity 2020, 12, 171; doi:10.3390/d12050171