Sacoglossa

Ercolania coerulea Trinchese, 1892

Porto Cesareo (Lecce), al momento è l'unica località dove abbiamo rinvenuto questa bellissima specie.

 

Questa inconfondibile specie ha esemplari dimensionalmente più grandi, 8-10mm, rispetto ad Ercolania viridis, trovati sempre in associazione ad alghe verdi e Brune (Valonia sp., Anadyomene stellata ed altre). Interessante il giovane esemplare illustrato sotto in cui si posso intravedere le terminazioni dell'epatopancreas all'interno dei cerata.
 
Bibliografia
Furfaro G., Vitale F., Licchelli C. e Mariottini P. 2020 Two Seas for One Great Diversity: Checklist of the Marine Heterobranchia (Mollusca; Gastropoda) from
the Salento Peninsula (South-East Italy) Diversity 2020, 12, 171; doi:10.3390/d12050171