Sacoglossa

Elysia flava Verrill, 1901

S. Maria al Bagno (Lecce), 8 m. Specie molto rara, rinvenuta a Luglio 2015 in immersione diurna sotto un piccolo sasso ricoperto da Briozoi incrostanti. (F. Vitale & C. Licchelli, 29 Maggio 2018)

 
 
Queste ultime due foto ritraggono un altro esemplare fotografato in immersione notturna, sempre nello stesso luogo e periodo dal nostro amico Gianluca Romano.
 
Bibliografia

Perrone A.S., 1988 Primo rinvenimento di Elysia flava Verrill per le coste italiane (Opisthobranchia Sacoglossa). Atti Società italiana di Scienze naturali. 129 (4) : 483 - 488. 3 Esemplari Gallipoli Loc. Pizzo e Mancaversa.

Furfaro G., Vitale F., Licchelli C. e Mariottini P. 2020 Two Seas for One Great Diversity: Checklist of the Marine Heterobranchia (Mollusca; Gastropoda) from
the Salento Peninsula (South-East Italy) Diversity 2020, 12, 171; doi:10.3390/d12050171