Heterobranchia Burmeister, 1837

Nudibranchia Cuvier, 1817 - Cladobranchia

Paraflabellina ischitana (Hirano & Thompson, 1990)

S. Maria al Bagno (Lecce), 8 m. Specie molto comune che è possibile incontrare in tutti i mesi dell'anno, in ambiente coralligeno, sciafilo, in associazione a molte specie di Idrozoi e molto frequentemente insieme a Flabellina pedata, altra specie di Nudibranco mediamente più piccola e dalla quale se ne differenzia facilmente per via dei rinofori che in F. pedata sono lisci e in F. ischitana, come si vede in foto, sono annulati.
Bibliografia

Onorato, M. Belmonte, G. 2017 Submarine caves of the Salento peninsula: faunal aspects. Thalassia Salentina 2017, 39, 47-72

Furfaro G., Vitale F., Licchelli C. e Mariottini P. 2020 Two Seas for One Great Diversity: Checklist of the Marine Heterobranchia (Mollusca; Gastropoda) from
the Salento Peninsula (South-East Italy) Diversity 2020, 12, 171; doi:10.3390/d12050171