Heterobranchia Burmeister, 1837

Nudibranchia Cuvier, 1817 - Cladobranchia

Doto paulinae Trinchese, 1881

S. Maria al Bagno (Lecce), 40° 7'14.16"N 17°59'56.68"E, 2m, temp. acqua 20°.

Identificata dal Maggio del 2016, anche questa specie appartiene al gruppo di Doto che vivono simbionticamente ad Idroide del genere Aglaophenia. In questo caso si tratta di una esilissima specie di Aglaophenia di colore bianco, molto piccola.

 

Come tutte le specie di Doto anche questa è fortemente mimetica e molto difficile da vedere in natura, ma la presenza delle abbondanti ovature bianche ne fanno presagire la presenza. Anche in questo caso la specie presenta una modesta variabilità, nella colorazione del dorso e dei cerata. Mobilità scarsissima o nulla. F. Vitale & C. Licchelli, 11 Maggio 2018
 
 
   
Bibliografia

Micaroni et altri, 2018 Project “Biodiversity MARE Tricase”: a biodiversity inventory of the coastal area of Tricase (Ionian Sea, Italy) – Mollusca: Heterobranchia. The European Zoological Journal, 2018, 180–193

Furfaro G., Vitale F., Licchelli C. e Mariottini P. 2020 Two Seas for One Great Diversity: Checklist of the Marine Heterobranchia (Mollusca; Gastropoda) from
the Salento Peninsula (South-East Italy) Diversity 2020, 12, 171; doi:10.3390/d12050171