Crostacei

Pagurus anachoretus Risso, 1827 o Paguro striato

 

Certamente la specie più comune di Paguro delle coste salentine. Non c'è conchiglia priva di mollusco che non sia occupata da un Paguro di questa specie. Molto interessante l'ultima foto che racconta un po' la storia del gasteropode (Buccinulum corneum) proprietario della conchiglia a sua volta aggredito probabilmente da un altro Gasteropode (Conus mediterraneus) lo si vede dal foro lasciato dalla radula di questo Gasteropode utilizzato poi per mangiarlo, ed infine la conchiglia utilizzata dal nostro Paguro striato.