Scattare foto o filmare durante un'immersione è alla base della nostra Associazione, un veicolo per comunicare emozioni. Uno strumento per documentare la vita del mondo marino.  Documentare lo stato di salute del nostro mare salentino, le eccellenze da proteggere, i danni da curare. Tutto ciò ed altro ancora saranno i temi e le idee che svilupperemo insieme. Chiunque potrà farne parte condividendo con noi questa passione.

 

 

 

 

 

 

 

 

Polyplacophora (Chitoni)

Chiton olivaceus Spengler, 1797 

 

Specie comunissima lungo le coste del Salento, gli esemplari possono essere osservati guardando sotto pietre. Tra i Chitoni più grandi, possono essere lunghi anche qualche cm. Come si vede dalle foto la specie è fortemente variabile sia nelle dimensioni che nei colori.