Anellidae

Serpula vermicularis Linneus, 1767

 

S. Maria al Bagno (Lecce), 8 m. Comunissimo anellidae in tutto il Salento. Predilige anfratti scarsamente illuminati. Possiede una spiccata variabilità cromatica infraspecifica. Nell'ultima foto si vede il grosso tubo calcareo costruito dall'Anellidae ed in cui vive, la parte colorata che normalmente riusciamo ad osservare è costituita dal ciuffo branchiale col quale respira e si ciba, la piccola "trombetta" conica è l'opercolo con il quale una volta retratto nel tubo si protegge da aggressori.