Anellidae

Hermodice carunculata M. Sars, 1851

 

Specie decisamente invasiva, apparentemente non ha nemici naturali che ne limitino la proliferazione. Specialmente negli ultimi cinque anni la presenza di questo Anellidae è cresciuta con tassi di crescita davvero preoccupanti. E' possibile incontrarla mentre preda moltissime specie. Può costituire, con le sue spicole calcaree, dolorosissime se inflitte su un incauto bagnante, un pericolo anche per l'uomo. La terza foto immortala un esemplare mentre si ciba succhiando, letteralmente, parte del suo cibo.